Archivi tag: gratis

Serata gratuita di presentazione del Training Autogeno

Martedì 24 Novembre 2015, ore 21.00

Presso il Centro Libenter, Via Santa Chiara 52, Torino

SERATA GRATUITA DI PRESENTAZIONE DEL TRAINING AUTOGENO

Cos’è? Come funziona? Quali sono i suoi benefici sulla mente e sul corpo?

Lo stress: il grande nemico della nostra quotidianità. Il Training Autogeno può essere un ottimo strumento per contrastarlo, grazie ai suoi noti benefici su mente e corpo. Oltre a parlarvi di questi temi, sperimenteremo insieme l’esercizio propedeutico a tutti i fondamentali, quello della calma

Se sarete interessati, raccoglieremo le adesioni per far partire un corso presso il Centro.

Per informazioni e prenotazioni potete scrivere a info@centrolibenter.it, oppure telefonare al numero 389.9351686.

Vi aspetto!

gocce-dacqua-su-foglia

Annunci

“Momenti di Felicità”, il Festival della Psicologia piemontese, il 27 e 28 giugno 2015

festivalAl via la prima edizione del Festival della Psicologia in Piemonte, dal titolo “Momenti di Felicità”, che si terrà a Torino e in alcune province il 27 e 28 giugno.

Lo scopo di questa iniziativa è diffondere la cultura psicologica e sensibilizzare la popolazione sulle tematiche inerenti il benessere.

I due giorni di Festival saranno caratterizzati da iniziative culturali, momenti ludici, di aggregazione e di intrattenimento, piccoli laboratori e dibattiti aperti a tutti.

momenti di felicità iniziano da subito, online, attraverso il sito www.psicologiaonair.it e la pagina Facebook psicologiaonair. Potrete registrarvi al sito attraverso il vostro account di Facebook e partecipare ai contest: “Felicità tra le righe”, “La Felicità fa Click” e “La Ricetta della Felicità” (qui il regolamento dei concorsi). Per i vincitori delle tre sezioni, che saranno eletti attraverso i “mi piace”, sono previsti dei premi in libri, corsi di cucina e tecnologia.

Il sito, creato per la manifestazione, durante il resto dell’anno diventerà un contenitore rivolto alla cittadinanza, nel quale confluiranno notizie e articoli divulgativi.

Se siete curiosi, potete iniziare a guardare questo video, a cui ne seguiranno altri…

Per rimanere aggiornati sul Festival della Psicologia potete usare FacebookTwitter.

È attiva anche una mail dedicata: festival@ordinepsicologi.piemonte.it alla quale potete scrivere per ulteriori informazioni.

“DIFENDIAMO IL CUORE” – Medicina, ayurveda, psicologia e cucina al servizio del nostro benessere

Venerdì 17 Aprile 2015, ore 18.30

Presso il Centro Studi Ayurweb, Via F. Petrarca 30, Torino

“DIFENDIAMO IL CUORE”

SERATA GRATUITA DI DIVULGAZIONE INTERDISCIPLINARE

A seguire buffet “amico del cuore”

RISCHIO CARDIOVASCOLARE E DISLIPIDEMIE

Roberto Laudati, medico ematologo, Ospedale Regina Margherita di Torino. Ha conseguito un master in “Dislipidemie” presso l’Università La Sapienza Roma, e un master in “Prevenzione delle malattie cardiovascolari” presso l’Università di Torino.

COME PUÒ LA PSICOLOGIA PREVENIRE IL RISCHIO CARDIOVASCOLARE?

Federica Festa, psicologa, operatrice di Training Autogeno. Ha studiato psicoterapia cognitivo-costruttivista e mindfulness presso la Scuola di Specializzazione “Nous” di Milano. Svolge attività clinica, si occupa di crescita personale e formazione.

DIFENDERE IL CUORE A TAVOLA

Simone Accomazzo, cuoco, studia Scienze degli Alimenti e della Nutrizione Umana presso l’Università degli Studi di Torino.

LA PROSPETTIVA DELL’AYURVEDA

Ripalta Picchiarelli, Paola Gabutti, Max Mayr, operatori ayurvedici, soci fondatori Ayurweb.

haring

Di.A.Psi: i Week-end da Sbandolo di ottobre

autunnoLa Di.A.Psi. Piemonte (Difesa Ammalati Psichici), è un’associazione di volontariato apartitica e senza fini di lucro, composta da familiari e volontari, con sedi in varie città di Piemonte, Valle d’Aosta, Marche e Lazio.

É sorta a Torino nel 1988 ad opera di alcuni familiari di persone con problemi psichici – in particolare schizofrenia – che si trovavano sole a dover affrontare problemi per loro insostenibili e che non trovavano nel servizio pubblico risposte adeguate.

Le finalità dell’Associazione sono pertanto: promuovere le condizioni necessarie per un’idonea assistenza e cura di chi soffre di questo tipo di problemi, ottenere un’adeguata disciplina giuridica, promuovere la ricerca scientifica e divulgare informazioni corrette, dare sostegno e aiuto concreto alle famiglie facilitando anche i rapporti con le Istituzioni pubbliche.

Collaborando con l’Associazione Il Bandolo onlus, la Di.A.Psi organizza diversi momenti aggregativi per i malati e i loro familiari, i “Week-end da Sbandolo”. Questi sono gli appuntamenti del mese di ottobre:

Sabato 11 ottobre 2014
Bowling
Ritrovo in via Monginevro 242 entro le ore 15.00
Autobus: 15, 62, 64
2,00 € per gli assistiti, 4,00 € per gli utenti
Prenotazione entro le ore 12,00 del 10 ottobre

Domenica 12 ottobre 2014
Cineforum “Ma papà ti manda sola?”
Ritrovo in via Sacchi 32 (2° piano, presso la sede Di.A.Psi.) alle ore 15,00. L’ingresso sarà consentito fino alle 15,15; dopo tale ora non si potrà più entrare.
Partecipazione gratuita, inclusa una consumazione
Prenotazione entro le ore 12,00 del 10 ottobre

Domenica 19 ottobre 2014
Bowling
Ritrovo in via Monginevro 242 entro le ore 15.00
Autobus: 15, 62, 64
2,00 € per gli assistiti, 4,00 € per gli utenti
Prenotazione entro le ore 12,00 del 17 ottobre

Per informazioni:
Tel. 011 543448 – Fax 011 5186080
diapsibandolo@gmail.com

Settimana del Benessere sessuale 2014

SETTIMANA DEL BENESSERE SESSUALE
TORINO 29 SETTEMBRE – 4 OTTOBRE 2014
Centro Relazioni e Famiglie
via Bruino 4
Ingresso libero

beach-love-sand-waterNell’ambito dell’iniziativa nazionale promossa della Federazione Italiana Sessuologia Scientifica (FISS), la Fondazione Carlo Molo onlus, in collaborazione con il prof. Fabio Veglia, Direttore del Servizio di Psicologia Clinica del Centro Clinico Crocetta e il dr. Giovanni Cociglio, coordinatore Scuola Superiore Sessuologia Clinica, propone una serie di 5 conferenze su alcuni temi di grande attualità nel campo della sessuologia.

Gli incontri sono aperti a tutti, con ingresso libero, con lo scopo di sensibilizzare il pubblico sulle tematiche più attuali che la sessuologia riverbera nel sociale: il pregiudizio, la violenza, il diverso, la prevenzione mediante l’educazione.

Gli incontri sono organizzati in collaborazione con Centro Relazioni e Famiglie – Centro Antiviolenza – Servizio Passepartout – Servizio LGBT del Settore Pari Opportunità e Politiche di Genere della Città di Torino

Programma

Lunedì 29 settembre 2014 ore 18
IDENTITÀ SESSUALI
a cura di Fondazione Carlo Molo onlus e CIDIGeM (Centro Interdipartimentale Disturbi Identità di Genere Molinette)
Intervengono:
Mariateresa Molo, presidente della Fondazione Carlo Molo
Chiara Crespi, psicologa psicoterapeuta presso il CIDIGeM
Valentina Mineccia, psicologa psicoterapeuta presso il CIDIGeM

Martedì 30 settembre 2014 ore 18
SENZA RELAZIONE CHE PIACERE C’È: LUCI E OMBRE DELL’AMORE
a cura di Fondazione Carlo Molo onlus, Centro Relazioni e Famiglie e Centro Antiviolenza
Intervengono:
Sonia Rossato, psicologa e mediatrice familiare dell’ASL To2, consulente presso il Centro Relazioni e Famiglie e il Centro Antiviolenza
Roberto Lalario, ginecologo e sessuologo dell’ASL TO2, consulente e terapeuta presso il Centro Relazioni e Famiglie

Mercoledì 1 ottobre 2014 ore 18
OMOSESSUALITÀ E RELAZIONI FAMILIARI
a cura di Fondazione Carlo Molo onlus, Centro Relazioni e Famiglie, Agedo, Famiglie Arcobaleno
Intervengono:
Eugenia Guerrini, coordinatrice del Centro Relazioni e Famiglie
Consolata Galleani, educatrice presso il Centro Relazioni e Famiglie
Associazione AGEDO
Associazione Famiglie Arcobaleno

Giovedì 2 ottobre 2014 ore 18
SESSUALITÀ E DISABILITÀ FISICA/MENTALE
a cura di Fondazione Carlo Molo onlus, Centro Clinico Crocetta e Servizio Passepartout
Intervengono:
Fabio Veglia, psicologo psicoterapeuta, docente di Psicologia e Psicopatologia del Comportamento Sessuale all’Università di Torino, consulente scientifico del progetto Handicap e Sessualità
Marcella Di Pietro, psicologa psicoterapeuta della Fondazione Carlo Molo, consulente presso Passepartout / Servizio Disabilità e Sessualità

Venerdì 3 ottobre 2014 ore 18
EDUCAZIONE SESSUALE – STANDARD PER L’EDUCAZIONE SESSUALE IN EUROPA (OMS E BZGA)
a cura di Fondazione Carlo Molo onlus, Scuola Superiore di Sessuologia Clinica e ASST (Associazione della Scuola di Sessuologia di Torino)
Intervengono:
Giovanni Cociglio, psichiatra, psicoterapeuta, sessuologo clinico, coordinatore Scuola Superiore Sessuologia Clinica, formatore FISS
Alessandra Milighetti, insegnante, consulente sessuale

 

settimana-benessere-sessuale

Per ulteriori informazioni: www.fondazionecarlomolo.it

10 settembre 2014 – 50 anni di Telefono Amico

telefono_amicoUn giorno particolare, il 10 settembre, e un anno speciale, il 2014. In quel giorno infatti ricorre la Giornata Mondiale per la Prevenzione del Suicidio, e nel 2014 l’Associazione Telefono Amico compie 50 anni. Mezzo secolo di attività sul fronte del contrasto alla solitudine e dell’ascolto di quanti vivono momenti di disagio e difficoltà.

In occasione di questo importante traguardo, l’Associazione organizza una Tavola Rotonda per riflettere, con l’aiuto di esperti, sul tema della prevenzione al suicidio da un punto di vista sociale.
L’appuntamento è il 10 settembre alle ore 18.00, presso lo Spazio Incontri della Regione Piemonte, in corso Stati Uniti 23 a Torino.
L’obiettivo è sensibilizzare sull’importanza della prevenzione, delle relazioni amicali e del contributo che ciascuno può dare nel relazionarsi con gli altri.
Sono stati invitati a confrontarsi Raffaella Vitale, Direzione regionale politiche sociali e politiche per la famiglia, Paolo Griseri, giornalista di Repubblica, Alessandro Meluzzi, psicologo, narratore e docente universitario, Roberto Cardaci, sociologo, e Pierluigi Dovis, Direttore della Caritas regionale.

L’incontro rientra nel Progetto “1964-2014. A friend for life”, ampia serie di iniziative realizzate da Telefono Amico in occasione del cinquantenario, che si concluderanno il 22 dicembre di quest’anno. Un percorso fatto di incontri, stand in piazza e molto altro per promuovere la cultura dell’ascolto e coinvolgere il pubblico nell’instancabile attività dei volontari, che in questo mezzo secolo hanno risposto ad oltre 1.500.000 telefonate.

Per approfondimenti sul progetto cliccate qui.
Per il calendario completo degli appuntamenti cliccate qui.

Potete seguire Telefono Amico su FacebookTwitter, e YouTube.

Servizio Emergenza Anziani: la solidarietà non va in vacanza

happy oldLa vecchiaia è un peso solo per chi è solo, mentre è una stagione da vivere per chi è sostenuto e incoraggiato.
Il S.E.A., Servizio Emergenza Anziani, aiuta l’anziano a vivere con serenità e con speranza i suoi “tanti anni”.
Non possiamo aggiungere anni alla tua vita, vogliamo aggiungere vita ai tuoi anni”, è lo slogan dell’Associazione, che opera nella Città di Torino, nelle circoscrizioni 1, 4, 8, 9 e 10 e offre i seguenti servizi gratuiti:

  • sportello di orientamento ai servizi, per agevolare la loro fruizione e il disbrigo di varie pratiche;
  • acquisto viveri, medicinali, accompagnamento per la spesa, per pratiche presso uffici, per ritiro pensione;
  • accompagnamento in auto per visite mediche e terapie presso ambulatori ed ospedali;
  • raccordo domicilio-ospedale dopo le dimissioni, con accompagnamento in auto ed affiancamento in ospedale;
  • visite di compagnia e accompagnamento per passeggiate e per momenti di svago;
  • pronto farmaco festivo, con consegna urgente di medicinali;
  • animazione: con incontri e gite per promuovere la socializzazione, per vincere la solitudine e l’isolamento.

Il S.E.A. è alla ricerca di volontari anche solo per il periodo estivo, per non mandare in vacanza la solidarietà.

Per saperne di più potete:

  • telefonare allo 011.4366013 – numero verde 800.812.068.
  • presentarvi presso la sede di via Cassini 14 lunedì, mercoledì e venerdì dalle 15.00 alle 18.00; martedì, giovedì e sabato dalle 09.00 alle 12.00.
  • scrivere a: seanziani.torino@gmail.com.